30-09-2019Sostegno alla formazione di giovani professionisti
13-09-2019Corte Suprema di Cassazione, III sezione penale n.37469 - 10 settembre 2019
Il termine di prescrizione del reato di sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte realizzato mediante l’istituzione di trust decorre dal conferimento in trust e la sostituzione del trustee non vale a interromperlo.
disponibile in area riservata
11-09-2019Corte Suprema di Cassazione, VI Sezione Penale n. 17346 - 19 aprile 2019
(In Pluris) La sorella germana del disponente defunto non ha diritto alla restituzione delle disponibilità finanziarie giacenti sui conti bancari intestati al trust e sequestrate per reati commessi da un’associazione a delinquere costituita allo scopo di gestire il patrimonio del disponente, in quanto non può essere considerata soggetto terzo in buona fede, come dimostrato dai fatti che ella aveva concluso un accordo transattivo con il trust, che, messa a conoscenza dall’avvocato del fratello delle condizioni di grave deficienza psichica di quest'ultimo e della necessità di avviare un procedimento per la nomina di un amministratore di sostegno, aveva revocato il mandato a quest’ultimo e che era stata informata dell'esistenza di altri testamenti del fratello che avrebbero potuto togliere efficacia al testamento che costituiva come erede unico universale il trust.
disponibile in area riservata
09-09-2019Tribunale Treviso - 29 agosto 2019
Il disponente e i beneficiari non sono legittimati ad opporsi a precetto, essendo unico legittimato passivo il trustee.
disponibile in area riservata
09-09-2019Commissione Tributaria Regionale Lazio - 17 luglio 2019
(in Pluris) Ai fini delle imposte di registro, ipotecaria e catastale, l’acquisto di beni immobili da parte del trustee può essere tassato determinando la base imponibile secondo il c.d. prezzo-valore, in quanto parte della compravendita è il trustee - persona fisica, che non agisce quale legale rappresentante del trust - giacché privo di un’autonoma soggettività giuridica - e neppure nell’esercizio di attività commerciali o professionali.
disponibile in area riservata
09-09-2019Commissione Tributaria Regionale Lazio - 11 luglio 2019
(in Pluris) Il conferimento di beni immobili in un trust familiare sconta l’imposizione proporzionale, dovendo comunque applicarsi la franchigia ai fini dell'imposta di successione in favore dei tre beneficiari del trust e determinarsi il valore di uno degli immobili in trust, conferito in nuda proprietà (con riserva dell’usufrutto in capo al disponente vita natural durante), secondo parametri diversi da quelli previsti per gli immobili conferiti in piena proprietà.
disponibile in area riservata
09-09-2019Commissione Tributaria Regionale Lombardia n. 3000 - 9 luglio 2019
(in Pluris) Il conferimento di azioni di una società in un trust avente quale beneficiario il disponente e istituito per la ragione che questi aveva assunto un incarico nel gruppo cui apparteneva detta società è esente dall’imposta di donazione in quanto non realizza alcun effetto traslativo. Tale operazione costituisce una donazione a se stesso e dunque anche il ritorno delle azioni al disponente-beneficiario non sconta imposta di donazione.
disponibile in area riservata
09-09-2019Corte Suprema di Cassazione III sezione civile, ordinanza n. 18061 - 5 luglio 2019
(in Pluris) La sentenza che ha accolto la domanda revocatoria ex art. 2901 cod. civ. non è annullabile per il fatto che il trustee non è stato citato in giudizio qualora difetti la prova dell'avvenuta accettazione scritta di tale incarico.
disponibile in area riservata
13-08-2019Banca d'Italia - 13 agosto 2019
Disposizioni in materia di adeguata verifica della clientela per il contrasto del riciclaggio e del finanziamento del terrorismo
12-08-2019Banca d’Italia - 31 luglio 2019
Disposizioni in materia di adeguata verifica della clientela per il contrasto del riciclaggio e del finanziamento del terrorismo. (Pubblicato in G.U. n. 189 del 13 agosto 2019)
07-08-2019Corte d’Appello d’Appello Ancona - 1 agosto 2019
Il trust istituito dai soci di una s.r.l. in liquidazione per la duplice finalità di destinare il ricavato della vendita degli immobili in trust alla soddisfazione dei creditori della s.r.l. e dei disponenti in quanto fideiussori della s.r.l., nonché di garantire l’eventuale procedura concorsuale cui la s.r.l. veniva poi assoggettata (concordato preventivo), non obbliga i disponenti a pagare al concordato della s.r.l. una certa somma di denaro per il fatto che nell’atto istitutivo i disponenti si fossero resi disponibili a versare tale somma nel caso – poi realizzatosi – in cui, all’esito del procedimento di accertamento con adesione avviato presso l’Agenzia delle Entrate, la pretesa creditoria di quest’ultima nei confronti della s.r.l. si fosse assestata su un certo valore.
disponibile in area riservata
07-08-2019Commissione Tributaria Regionale Lombardia - 25 giugno 2019
(in Pluris) Le società le cui partecipazioni di controllo sono conferite in trust e che hanno ottenuto provvedimenti di diniego su istanze di interpello relative all’ammissione al consolidato fiscale mondiale non possono impugnare questi provvedimenti in quanto le risposte a detti interpelli sono meri pareri, che non integrano alcun esercizio di potestà impositiva.
disponibile in area riservata
07-08-2019Commissione Tributaria Regionale Lazio - 21 giugno 2019
(in Pluris) È illegittimo l’avviso di liquidazione indirizzato al trust e notificato al trustee nella qualità di legale rappresentante del trust, non essendo il trust un ente dotato di personalità giuridica. È legittimo l’avviso di liquidazione notificato al trustee in proprio e non nella sua qualità di trustee, atteso che in esso si fa espressamente riferimento all’atto di affidamento dei beni al trustee e quindi la qualità di trustee è facilmente evincibile dal suo contesto. Il conferimento di beni immobili in un trust con beneficiari finali non ancora individuati è esente dall’imposta proporzionale sulle successioni e donazioni, mancando il reale trasferimento e l’arricchimento, che si realizzeranno solo al momento del trasferimento ai beneficiari finali, allora tenuti al pagamento dell'imposta. Siffatto conferimento è soggetto alle imposte catastali e ipotecarie in misura fissa, in quanto è funzionale alla realizzazione degli scopi del trust.
disponibile in area riservata
05-08-2019Senato della Repubblica, S. 944 - 30 luglio 2019
Testo approvato con modificazioni del Disegno di legge, d’iniziativa del Governo di: Delega al Governo per il recepimento delle direttive europee e l’attuazione di altri atti dell’Unione europea- Legge di delegazione europea 2018
02-08-2019Trust 'Ponte Morandi' -  Raggiunto lo scopo del trust

Alla luce della somma a propria disposizione (€ 11.280,00), la Commissione ha deliberato quali somme impiegare e a favore di chi e con quali modalità sulla base del merito scolastico e delle prospettive formative dei candidati: 

A) versare, pagando direttamente il relativo bollettino dell’importo di circa € 1.900,00 in favore di MACCAGNO Fabio, il costo di iscrizione al terzo anno del Corso di laurea magistrale in Giurisprudenza;

B) destinare l’importo di € 6.500,00 detratte le imposte, se dovute, al signor MORANDO Luca per la frequenza al Corso di dottorato in Bioingegneria e Robotica, previa dimostrazione dell’avvenuta iscrizione;

C) acquistare un PC portatile professionale marca DELL, modello XPS 15 2-in-1, costo presunto € 1.650,00 da donare al signor STINGONE Christian;

D) versare, pagando direttamente il relativo bollettino dell’importo di circa € 700 in favore di ANDREOLI Luca, il costo di iscrizione al terzo anno del Corso di laurea triennale in Ingegneria;

E) destinare la somma eventualmente residuata all’incremento della borsa di studio del signor Morando.

Altre pagine:
30-09-2019Sostegno alla formazione di giovani professionisti
25-09-2019Il trust nella giurisprudenza della Cassazione
Roma, 25 settembre 2019 - Ore 14:30/18:30

Il Seminario, organizzato dall'Associazione 'Il trust in Italia' in collaborazione con l'Università LUISS 'Guido Carli', si svolge presso l'Aula Giovanni Nocco della LUISS (Via Parenzo, 11).

La partecipazione è gratuita previa iscrizione obbligatoria. Si invita ad effettuare l'iscrizione all'evento tramite il modulo di iscrizione. 

Si accettano iscrizioni nei limiti della capienza della sala e si terrà conto dell’ordine di invio della scheda. 

Sono stati riconosciuti n. 3 crediti formativi validi per la formazione professionale continua degli Avvocati, n. 4 crediti formativi validi per la formazione professionale continua dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili e n. 4 crediti formativi validi per la formazione professionale continua dei Notai.
Riconosciuti dall’ Associazione “Il trust in Italia” n. 4 punti di aggiornamento permanente validi ai fini dell’iscrizione al Registro dei Professionisti Accreditati e al Registro dei Trustee e Guardiani professionali.

Scheda di iscrizione »»»
13-09-2019Fondo di solidarietà per il territorio
Il Sole 24 Ore, Dossier Centro - venerdì 13 settembre 2019
13-09-2019Agenzia Entrate - 11 settembre 2019
Risposta a interpello n. 381 - Trattamento tributario dei redditi derivanti da attività finanziarie costituenti il fondo del trust - Articolo 73, comma 1, del Testo unico delle imposte sui redditi approvato con d.P.R. 22 dicembre 1986, n. 917 (Tuir) - Articolo 11, comma 1, lett. a), legge 27 luglio 2000, n. 212.
12-09-2019l trust fiscalmente non c’è se la proprietà mantiene il controllo
Il Sole 24 Ore - giovedì 12 settembre 2019
11-09-2019Il trust da testamento paga la successione
Il Sole 24 Ore - mercoledì 11 settembre 2019
10-09-2019Agenzia Entrate - 10 settembre 2019
Risposta a interpello n. 371 - Modalità di tassazione ai fini delle imposte di successione, ipotecarie e catastali di una successione testamentaria comportante conferimento di un bene immobile e di titoli bancari esistenti nello Stato italiano in un “trust” costituito per testamento a favore della nipote di “de cuius” residente in Australia. - Articolo 2, comma 47, del decreto-legge 3 ottobre 2006, n. 262, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 novembre 2006, n. 286. - Articolo 11, comma 1, lett. a), legge 27 luglio 2000, n.212.
06-09-2019Evasione fiscale internazionale, la Finanza: "Gruppo orafo di Arezzo ha nascosto oltre 10 milioni"
Arezzo Notizie - venerdì 6 settembre 2019
06-09-2019Imposte sul trust, seguire la Cassazione
Il Sole 24 Ore - venerdì 6 settembre 2019
31-08-2019Agenzia Entrate - 31 agosto 2019
Imposte sulle successioni e donazioni, imposte ipotecarie e catastali a cui assoggettare l’atto di risoluzione consensuale di un trust – D.Lgs 31 ottobre 1990, n. 346 e D.Lgs 31 ottobre 1990, n. 347 – Articolo 11, comma 1, lett. a), legge 27 luglio 2000, n. 212
31-08-2019Trust di Jersey con l’equivoco del mutuo consenso
Il Sole 24 Ore - sabato 31 agosto 2019
30-08-2019San Marino. Trust, Il Sole 24 Ore promuove la legge
L'Informazione di San Marino - venerdì 30 agosto 2019
18-08-2019Eredità Todini, il giudice dà ragione a Maria Luisa
Tutto Oggi - domenica 18 agosto 2019
05-08-2019Anche il blind trust del banchiere si costituisce senza tassazione
Il Sole 24 Ore - lunedì 5 agosto 2019
24-07-2019Il Trust e un casale di 400mq per il dopo di noi di 5 disabili. La casa famiglia dei Tarchi: "Nostro figlio sarà indipendente"
Arezzo Notizie - mercoledì 24 luglio 2019
Altre pagine: